Martedì, 22 Settembre 2020

PRIMO PIANO NEWS

Soppressione elisoccorso, Regalino (FI): «Sindaco convochi consiglio comunale e Conferenza sindaci»

Posted On Lunedì, 11 Aprile 2016 19:23 Scritto da

giusy regalino«Difendiamo il diritto alla salute dei cittadini». L'appello è stato lanciato dal consigliere comunale di Forza Italia in merito alla ventata soppresione della base elisoccorso a Crotone. «In qualità - scrive Regalino - di consigliere comunale di Crotone del gruppo di Forza Italia, ritengo che l'ennesimo attacco al servizio sanitario pubblico debba essere messo in evidenza con una chiara azione politica a salvaguardia di questo territorio».

 

«L'eliminazione del servizio dell'elisoccorso - commenta la consigliera comunale - rappresenta il punto più critico di una complessiva opera di marginalizzazione della sanità crotonese. Una forza politica come quella che rappresento non può restare inerte davanti ad un ulteriore e grave danno che si sta consumando contro questa comunità».

 

«Il commissario Scura - stigmatizza Regalino - dimostra, in questo modo, di essere lontano dai reali bisogni dei cittadini e la sua azione mette in campo ormai una inaccettabile logica ragionieristica che nulla a che fare con le questioni vere della sanità. Il decreto commissariale numero 30 prevede la riduzione da quattro a tre delle postazioni di elisoccorso in Calabria e, Crotone ne pagherebbe ancora una volta le conseguenze maggiori».

 

«Inoltre - prosegue Regalino - è veramente inaccettabile, lo ribadisco, la soppressione di tale servizio come ulteriore penalizzazione del nostro territorio già pesantemente condizionato da una rete infrastrutturale debole e inadeguata che rende lontano i cittadini che hanno bisogno di servizi sanitari extraterritoriali di urgenza. Il servizio di elisoccorso pertanto, è strategico per quelle cure che non possono essere somministrate in città e nel territorio crotonese e garantisce il trasporto dei pazienti, in gravi condizioni, nelle strutture sanitarie di riferimento. E' impensabile - esorta la consigliera - consentire al commissario Scura l'ennesimo scippo».

 

«Visto l'impatto sociale - entra nel merito Regalino - di tale problematica, chiedo al sindaco Vallone di convocare una seduta urgente del consiglio comunale unitamente alla Conferenza dei sindaci per la determinazione a sostegno del servizio dell'elisoccorso contro le scelte scellerate di un commissario che continua a non tener presente il nostro territorio e le esigenze sanitarie dei cittadini. Il mio auspicio - conclude - è quello che almeno su questo tema il Consiglio Comunale possa dare il suo qualificato contributo per difendere il diritto alla salute di ogni cittadino».