Domenica, 25 Ottobre 2020

PRIMO PIANO NEWS

Ammonta a oltre 10 milioni di euro il valore dei beni recuperati nel corso del 2019 dai carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale di Cosenza.

Pubblicato in Cronaca

Ruba un'auto ma scoperto dai carabinieri tenta di sfuggire, finendo per ribaltarsi in un terreno dopo avere travolto il cancello di un'abitazione a Rovito.

Pubblicato in Cronaca

E' partito il nuovo progetto di Intersos in Calabria. L'attività attuata insieme alla Regione e alle Aziende sanitarie provinciali di Crotone e Cosenza, si propone di fronteggiare l'emergenza Covid-19 anche tra i più vulnerabili: migranti e senza fissa dimora che vivono negli insediamenti informali nell'alto Jonio, da Isola di Capo Rizzuto a Sibari.

Pubblicato in In primo piano

Sono tre oggi le vittime del coronavirus in Calabria. Prima vittima dell'infezione da coronavirus in provincia di Vibo Valentia. E' morto nel reparto di rianimazione dell'ospedale "Jazzolino" di Vibo Valentia l'uomo di 62 anni, di Fabrizia, ricoverato nei giorni scorsi.

Pubblicato in Cronaca

COSENZA - Ottava vittima per il coronavirus in Calabria. Un uomo è deceduto, nelle ultime ore, nel reparto di Rianimazione dell'ospedale dell'Annunziata di Cosenza dove si trovava ricoverato perché positivo al Covid19.

Pubblicato in In primo piano

COSENZA - È deceduto nel reparto di Rianimazione dell'Annunziata di Cosenza un uomo di 80 anni, di Paola, risultato positivo al Coronavirus e ricoverato in ospedale. A confermare la notizia sono fonti ufficiali dell'Azienda ospedaliera di Cosenza. L'uomo era stato ricoverato nel reparto di Malattie infettive il 12 marzo scorso. Come nella gran parte dei casi di decesso per il Covid 19, il paziente presentava un quadro clinico già compromesso che si è aggravato negli ultimi giorni, tanto da richiedere il trasferimento nel reparto di Anestesia e Rianimazione (Terapia Intensiva) dove oggi è sopravvenuto il decesso. Salgono a quattro i morti in Calabria per l'infezione da coronavirus. Due si sono verificati nella sola giornata di ieri, uno a Cosenza e uno a Crotone, e un altro la scorsa settimana nel Reggino.

Pubblicato in In primo piano
Pagina 2 di 8