Martedì, 29 Settembre 2020

PRIMO PIANO NEWS

La Rsu e il Rls di Akrea esprimono «profonda indignazione per un comunicato pubblicato in data 23 settembre scorso dall'azienda da cui dipendono e dalla quale dovrebbero essere tutelati e soprattutto rispettati e considerati per le condizioni in cui quotidianamente si trovano a dover operare».

Pubblicato in In primo piano

«Emergenze, personale ridotto, mezzi inadeguati: sono questi i principali motivi dei disservizi nella raccolta dei rifiuti registrati nelle ultime due settimane». È quanto sostiene Akrea che si dice «consapevole» della situazione e, per questo, l’azienda in-house del Comune «non può che rivolgere pubbliche scuse ai cittadini».

Pubblicato in In primo piano

«Si avvisa la cittadinanza – informa Akrea – che da oggi, e per tutta la settimana, l’impianto di selezione e trattamento dei rifiuti di Ponticelli riceverà la metà dei quantitativi prodotti giornalmente dalla città di Crotone, pari quindi a circa 40 tonnellate su 80».

Pubblicato in In primo piano

Segnalazioni per l’accumulo di rifiuti fuori di cassonetti provengono in via Tommaso Campanella. A Crotone, la raccolta dei rifiuti solidi urbani fuori dai cassonetti sembra essere problema non del tutto risolto.

Pubblicato in Cronaca

«Non appena abbiamo avuto la possibilità di intervenire e di conferire maggiori quantità in discarica, abbiamo predisposto degli interventi suppletivi di ritiro che hanno riportato decoro in diverse zone di Trepidò».

Pubblicato in Politica

«Akrea - informa una nota - ha ripreso questa mattina l'attività di raccolta dei rifiuti nel circuito cittadino, dopo il fermo dell'impiantistica di trattamento, recupero e smaltimento che nei giorni scorsi ha provocato a valle l'interruzione del servizio di rimozione dei rifiuti solidi urbani».

«A seguito dell'ordinanza contingibile e urgente numero 1243 - comunica Akrea -, emanata ieri dal commissario straordinario del Comune di Crotone, che riprende l'ordinanza regionale numero 54 del 4 luglio scorso, la discarica di Columbra accoglierà dal 10 al 31 luglio gli scarti di selezione dell'impianto di Ponticelli, al fine di non interrompere il regolare svolgimento di un servizio pubblico essenziale a tutela della salute pubblica.

«Nell'ordinanza del commissario, Tiziana Costantino, si legge, tra l'altro - scrive Akrea -, che "l’impianto di discarica, ubicato in località Columbra del Comune di Crotone, di proprietà della Sovreco Spa, diventa nella circostanza temporale in atto un impianto di rilevante necessità strategica per il Comune di Crotone in questo momento di particolare emergenza igienico sanitaria».

«Le strutture di Ponticelli e Columbra - rende ancora noto Akrea - resteranno operativi anche nella giornata di domani, domenica, per velocizzare la gestione del ciclo dei rifiuti sul territorio comunale. Da oggi e per i prossimi giorni Akrea dedicherà il massimo sforzo organizzativo per rendere il più possibile efficiente il servizio di raccolta e pulizia delle vie cittadine, con la speranza che anche l'utenza contribuisca con comportamenti adeguati al ripristino del decoro urbano», conclude il comunicato.

 

Pubblicato in In primo piano
Pagina 1 di 16