Lunedì, 03 Agosto 2020

 

PRIMO PIANO NEWS

Non ancora più positivi al Covid-19 e quindi non più in isolamento i 2 casi registrati nei giorni scorsi presso l'hub regionale di Sant'Anna dopo il trasferimento di 11 migranti da Amantea. Lo rende noto il bollettino odierno dell'Azienda sanitaria provinciale di Crotone. Ritorna quindi a zero il numero degli infatti nella provincia di pitagorica.

 

Pubblicato in In primo piano

Due soggetti risultati postivi al Coronavirus, non residenti, ma sotto sorveglianza attiva nel territorio di Crotone. È quanto riferisce il bollettino odierno dell’Azienda sanitaria provinciale pitagorica circa lo stato dell’emergenza. Entrambi i casi registrati sono sotto sorveglianza al regional hub per migranti di Sant’Anna dove sono state attivate tutte le misure previste dai protocolli anti-Covid.

Pubblicato in In primo piano

«È stata esclusa definitivamente la positività del caso di Crotone comunicato il 18 giugno, pertanto i positivi di Crotone ritornano ad essere 118». Lo riferisce il Bollettino della Regione sull'incidenza del coronavirus in Calabria.

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 85.241 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.167 (+3 rispetto a ieri), mentre quelle negative sono 84.074. Territorialmente - prosegue la nota - i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro: 15 in reparto; uno in isolamento domiciliare; 168 guariti; 33 deceduti.
    Cosenza: uno in reparto; 3 in isolamento domiciliare; 430 guariti; 34 deceduti.
    Reggio Calabria: uno in reparto; 7 in isolamento domiciliare; 254 guariti; 19 deceduti.
    Crotone: 112 guariti; 6 deceduti.
    Vibo Valentia: uno in reparto; uno in isolamento domiciliare; 76 guariti; 5 deceduti.
Il totale dei casi di Catanzaro comprende soggetti provenienti da altre strutture e province che nel tempo sono stati dimessi. Il positivo intercettato a Vibo Valentia e i due positivi intercettati a Reggio Calabria sono correlati con il focolaio di Palmi. Dall'ultima rilevazione - conclude il Bollettino - le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 5.692.

Pubblicato in In primo piano

Un solo paziente ricoverato ancora a Catanzaro, ma per il resto il Covid-19 è completamente “sparito” dalla provincia di Crotone. È quanto si legge nel bollettino odierno dell’Azienda sanitaria provinciale che registra il tampone adesso negativo dell’ultimo paziente asintomatico che si trovava ancora in isolamento domiciliare. Un caso attivo è quel che resta nella provincia che può fregiarsi tra le prime covid-free. Sono ancora 133 le persone in quarantena di cui 2 da contatto, 128 da ordinanza e 3 da violazioni. Sono stati dispoti 63 nuovi tamponi quest'oggi.

Pubblicato in In primo piano

Situazione epidemiologica statica nel Crotonese rispetto a ieri, restano 2 i casi ancora attivi di cui uno ospedalizzato e un asintomatico in isolamento domiciliare. Le persone risultate positive al Coronavirus in Calabria, intanto, sono 1.159 (+1 rispetto a ieri nel territorio di Reggio Calabria), mentre quelle negative sono 70.965 su 72.124 tamponi ad oggi effettuati. Si contano comunque a 965 guariti, 97 vittime e 97 casi attivi. Lo riferisce il bollettino regionale. Una notizia delle ultime ore interesserebbe anche Mormanno (Cosenza) dove si sono registrati due nuovi casi positivi al test sierologico su cui però si attende l'esito del tampone. Intanto il sindaco Regina ha già provveduto a disporre le quarentene e sono in corso le indagini sui contatti.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: 14 in reparto; 4 in isolamento domiciliare; 165 guariti; 33 deceduti.

– Cosenza: 1 in reparto; 61 in isolamento domiciliare; 372 guariti; 34 deceduti.

– Reggio Calabria: 3 in reparto; 8 in isolamento domiciliare; 246 guariti; 19 deceduti.

– Crotone: 2 in isolamento domiciliare; 110 guariti; 6 deceduti.

– Vibo Valentia: 4 in isolamento domiciliare; 72 guariti; 5 deceduti.

Il totale dei casi di Catanzaro comprende soggetti provenienti da altre strutture e province che nel tempo sono stati dimessi. Presso il GOM, in Malattie Infettive sono degenti 7 pazienti correlati al fenomeno epidemico.

Nel report ne vengono inseriti solo 3 poiché: 2 avevano completato l’isolamento ed hanno presentato sintomi che ne hanno richiesto il ricovero e 1, loro contatto, si è contagiato di recente (quindi unico caso nuovo positivo).

Altri 2, di recente dimessi con doppio tampone negativo, hanno ripresentato i sintomi e sono stati riammessi in reparto.

Le persone decedute vengono indicate nella provincia di provenienza e non in quella in cui è avvenuto il decesso.

Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 9160.

Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione civile nazionale.

Pubblicato in In primo piano

Altre due persone in isolamento domiciliare non sono più affette da Covid-19 nel Crotonese: si tratta di un paziente di Crotone che era sintomatico e di un asintomatico di Cirò Marina. È quanto segnala il bollettino odierno dell’Azienda sanitaria provinciale.

Rimangono solo 2 i casi positivi del territorio con un solo e ultimo ricoverato a Catanzaro, un asintomatico di Cirò Marina in isolamento domiciliare. Sono 109 quindi nel complesso le persone guarite dall’inizio dell’emergenza a oggi, mentre il bilancio complessivo dei contagiati nel Crotonese è inchiodato da oltre un mese a 118 (di cui 6 deceduti), ma figura fra essi anche un paziente che ha solo effettuato il tampone presso l’Asp pitagorica e non risiede qui.

Anche in Calabria continua il trend degli zero nuovi contagi da coronavirus. Il numero complessivo è fermo a 1.158 per l'ottavo giorno consecutivo a fronte di 70.813 tamponi effettuati fino ad oggi. I positivi attualmente sono 102. Continua anche la crescita dei guariti (da 951 a 959) ed il calo dei ricoverati in reparto (da 20 a 19). Le vittime sono 97. Lo riferisce il bollettino della Regione. I casi positivi sono a: Catanzaro 14 in reparto; 4 in isolamento domiciliare; 165 guariti; 33 deceduti. Cosenza 2 in reparto; 65 in isolamento domiciliare; 367 guariti; 34 deceduti. Reggio Calabria 3 in reparto; 7 in isolamento domiciliare; 246 guariti; 19 deceduti. Crotone 3 in isolamento domiciliare; 109 guariti; 6 deceduti. Vibo Valentia: 4 in isolamento domiciliare; 72 guariti; 5 deceduti. Dall'ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 6766.

Pubblicato in In primo piano
Pagina 1 di 13