fbpx
Martedì, 28 Maggio 2024

PRIMO PIANO NEWS

CROTONE Il comitato "Fuori i veleni. Crotone vuole vivere" ha incontra nel pomeriggio di ieri le tre sigle sindacali Cgil Cisl e Uil. Per la Cgil era presente Vincenzo Scalese; per la Cisl, Daniele Gualtieri e Luigi Tallarico e per la Uil, Fabio Tomaino. L'oggetto della riunione, riferisce una nota, è stato: Piano di bonifica, Pob Fase 2 in vista della prossima Conferenza dei servizi; e il Piano dei rifiuti regionale approvato il 12 marzo 2024.

 

Pubblicato in Politica

CROTONE Dopo la lettera del comitato aperto "Fuori i veleni, Crotone vuole vivere" ai parlamentari, il primo a rispondere, con atti ufficiali, è stato Angelo Bonelli, deputato di Alleanza verdi e sinistra (Avs), che questa mattina ha presentato una interpellanza al ministro dell'Ambiente sul «tentativo di Eni Rewind, attraverso l'avvio di una nuova Conferenza dei servizi, di far rimuovere il vincolo che la obbliga a portare fuori dalla regione Calabria i rifiuti pericolosi derivanti dalla bonifica del Pob Fase 2 così da lasciarli a Crotone».

 

Pubblicato in Politica

CROTONE «Come certamente avrete appreso dal report epidemiologico nazionale “Sentieri 2023” - scrive il comitato - la città di Crotone è fortemente sofferente sul piano delle incidenze tumorali ed ambientali, il che dovrebbe assolutamente sconsigliare di consentire ulteriori attività che comportino ricadute sull’ambiente, già fortemente compromesso, e conseguenze ancora più pesanti in termine di salute pubblica». È quanto denuncia il comitato “Fuori i veleni, Crotone vuole vivere” una missiva inviata quest'oggi al presidente della Regione Calabria, al presidente del Consiglio regionale e alla Giunta regionale.

 

Pubblicato in Calabria

CROTONE «Madonna proteggici, fuori i veleni da Crotone». È quanto c'era scritto su due striscioni comparsi ieri sera tra la folla durante il concerto di Arisa svoltosi in piazza Pitagora.

 

Pubblicato in Attualita'

CROTONE «Il sindaco Voce vota contro la proposta di denuncia a Eni Rewind per omessa bonifica e non si oppone a nuove discariche in città». È quanto afferma il Comitato aperto "Fuori i veleni. Crotone vuole vivere!" in merito alla seduta del consiglio comunale straordinario tenuto nella giornata di ieri con unico punto all'ordine del giorno la bonifica dell'ex sito industriale.

 

Pubblicato in In primo piano

CROTONE Il comitato "Fuori i veleni. Crotone vuole vivere" informa di aver inviato una lettera aperta a tutti i parlamentari eletti nella Circoscrizione Calabria per «chiedere conto a Eni Rewind dell'omessa bonifica» e «far rispettare la legalità a tutela della salute dei crotonesi». Riceviamo e pubblichiamo il testo integrale della missiva.

 

Pubblicato in Calabria
Pagina 1 di 3