fbpx
Lunedì, 15 Luglio 2024

PRIMO PIANO NEWS

MELISSA Sono rientrati nella norma i valori di concentrazione di ostreopsis ovata, la microalga potenzialmente tossica che il primo luglio scorso era stata rilevata in un punto roccioso della costa di Melissa, nel crotonese, causando l'ordinanza di divieto di balneazione emessa dal commissario straordinario del Comune. Il provvedimento di revoca è stato emanato nel pomeriggio di oggi con l'ordinanza numero 13 a firma del commissario prefettizio.

 

Pubblicato in In primo piano

CROTONE Una nota stampa del Comune di Crotone informa che «sulla scorta degli esiti analitici favorevoli appena comunicati da Arpacal il sindaco ha revocato l'ordinanza temporanea del divieto di balneazione nel tratto di lungomare denominato "Magna Grecia – ID IT018101010014" nel tratto collocato fra il lido "La Ronde" ed il lido "Casarossa"».

 

Pubblicato in In primo piano

CROTONE Una nota del Comune di Crotone annuncia che: «Sulla scorta degli esiti analitici comunicati da Arpacal, con ordinanza sindacale è stata vietata temporaneamente la balneazione nel tratto di lungomare denominato "Magna Grecia – ID IT018101010014" nel tratto collocato fra il lido "La Ronde" ed il lido "Casarossa" per come desunto dalle coordinate contenute nei rilievi dell'Arpacal».

 

Pubblicato in In primo piano

CROTONE È stata revocata dal sindaco di Crotone l'ordinanza numero 192 del 13 giugno scorso con la quale è stata interdetta temporaneamente la balneazione nel tratto di costa cittadino tra il lido Tricoli e la zona cimitero.

 

Pubblicato in In primo piano

CROTONE Il sindaco di Crotone, Vincenzo Voce, ha emanato lo scorso 13 giugno un'ordinanza di divieto temporaneo di balneazione lungo i tratti di spiaggia denominati "Lido Tricoli" e "Di fronte Cimitero".

 

Pubblicato in In primo piano

Gentile Sig. Sindaco Vincenzo Voce,

Pubblicato in In primo piano
Pagina 1 di 3