fbpx
Sabato, 18 Maggio 2024

PRIMO PIANO NEWS

Le famiglie di vittime del naufragio di Steccato di Cutro ed alcuni superstiti faranno una causa civile risarcitoria nei confronti del governo per omissione di soccorso e per i danni subiti in conseguenza della tragedia. Lo ha annunciato uno dei familiari nel corso di una conferenza stampa a Crotone.

Pubblicato in In primo piano

CROTONE Più forti anche della pioggia. Determinati e compatti, i superstiti e i familiari delle vittime della strage di Cutro hanno aperto con lo striscione "26 febbraio, mai più stragi di migranti nel Mediterraneo", la marcia organizzata questo pomeriggio a Crotone dalla “Rete 26 febbraio”.

 

Pubblicato in In primo piano

ROMA A Palazzo Chigi è scoppiata la pace tra la premier Giorgia Meloni e i parenti delle vittime del naufragio di Cutro. Così, almeno, a quanto dice lo stesso governo. Sì perché, dopo le polemiche per la mancata visita della presidente del Consiglio ai superstiti, a seguito del Cdm a Cutro, si era cercato di correre ai ripari con l'invito a Chigi. Invito in un primo momento accolto con perplessità, forse perché tardivo.

Pubblicato in Politica

Dopo l'iniziale diniego di alcuni giorni fa, alcuni familiari delle vittime del naufragio di Steccato di Cutro e superstiti hanno deciso di accogliere l'invito della premier Giorgia Meloni e domani saranno a Roma per incontrarla. Lo hanno riferito gli stessi, tramite i loro avvocati.

Pubblicato in Cronaca