fbpx
Giovedì, 20 Gennaio 2022

PRIMO PIANO NEWS

COTRONEI - I carabinieri forestali hanno scoperto irregolarità nel trattamento dei rifiuti nell’isola ecologica del comune di Cotronei, nel corso di un controllo avvenuto appena due giorni fa. Sono in corso accertamenti ulteriori per verificare la gravità delle responsabilità. È stata già informata l’Autorità giudiziaria.

Pubblicato in Cronaca

ROCCA DI NETO - Rifiuti parzialmente miscelati e non distinti per flussi omogenei in un sito privo in parte di recinzione sul retro: sono alcune delle irregolarità rilevate dai carabinieri forestale intervenuti in un'area rurale nella località Celestrino a Rocca di Neto.

Pubblicato in Cronaca

«Purtroppo il continuo abbandono di rifiuti presso l'isola ecologica di Isola ci ha costretti ad adottare sistemi piu' stringenti, tra i quali le fototrappole». È quanto scrive il comandante della Polizia locale di Isola Capo Rizzuto, Francesco Iorno.

Pubblicato in Cronaca

Da questa mattina i vigili del fuoco del Comando Provinciale di Crotone sono impegnati in più interventi, al momento sono 10 in tutta la provincia, tra questi almeno due hanno richiesto impegno particolare.

Pubblicato in Cronaca

CUTRO - I carabinieri hanno sequestrato nei giorni scorsi il centro di raccolta differenziata di rifiuti in località "Rosito" nel territorio di Cutro. Nel corso di un controllo nel sito è emerso che la gestione del centro non era conforme alle norme vigenti.

Pubblicato in Cronaca

rifiuti isola capo rizzuto isola ecologicaIntensificati i controlli della squadra amministrativa della Polizia locale di Isola Capo Rizzuto nelle aree più a rischio di abbandono rifiuti, anche con l'utilizzo di fototrappole e altri strumenti. «Alcune persone – riferisce il comandante Francesco Iorno – continuano ancora a pensare di poter allegramente scaricare i propri rifiuti creando depositi incontrollati, in questo caso nell'area antistante l'isola ecologica che peraltro è aperta al pubblico tutti i giorni. Sono arrivati al mattino presto e – informa Iorno –, trovandola chiusa, hanno ritenuto così di fornire il loro personale incivile contributo alla devastazione del paese. Naturalmente anche in questo caso sono stati convocati in ufficio, identificati e sanzionati. Dalla prossima settimana inoltre, si completeranno le procedure concorsuali per l'immissione di altri 4 agenti di polizia locale a tempo determinato grazie ai fondi intercettati al ministero col progetto che abbiamo presentato denominato "spiagge sicure 2019": il Comune di Isola è stato ammesso per l'intera somma progettuale che utilizzeremo per intensificare i controlli amministrativi sull'abusivismo commerciale. Con sanzioni a tutti i commercianti abusivi e sequestri di merce contraffatta. Ci attende una estate intensa».

 

 

 

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 3