fbpx
Giovedì, 18 Luglio 2024

PRIMO PIANO NEWS

Il ministro dell'interno Matteo Piantedosi è giunto stamani a Crotone senza alcun preavviso per portare dei fiori sulla tomba di Alì, il neonato morto nel naufragio di Cutro che è sepolto al cimitero di Crotone.

 

Pubblicato in In primo piano

"Il comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica che abbiamo tenuto oggi in Prefettura ha avuto un esito importante. Sono stato informato sulle piazze di spaccio, sulle occupazioni abusive, sulle questioni legate alla gestione dei migranti, sulla demolizione di immobili confiscati alla 'ndrangheta. Ho appreso informazioni su diversi versanti e ho messo a disposizione possibilità ulteriori di intervento". Così il ministro dell'interno Matteo Piantedosi si è espresso alla fine della riunione svolta alla prefettura di Crotone.

Pubblicato in In primo piano

«Io sono particolarmente affezionato a questo Pon legalità perché ebbi modo di gestirlo in una precedente esperienza ministeriale». Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Piantedosi a Crotone per partecipare all'evento conclusivo nazionale di chiusura del Pon legalità sul tema "Costruiamo legalità. Risultati, sfide e contributi per il futuro" organizzato nell'auditorium dell'istituto "Pertini-Santoni" della città calabrese.

 

Pubblicato in In primo piano

Il ministro dell'Interno Matteo Piantedosi, domani 17 novembre, alle ore 14.30, presenzierà, presso la prefettura di Crotone, al Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, convocato dal prefetto Franca Ferraro. Al comitato seguirà un punto stampa per i soli giornalisti accreditati.

 

Pubblicato in In primo piano

«Il prossimo 17 novembre, alle ore 11 - informa una nota del Viminale -, presso l’Auditorium dell’Istituto Pertini-Santoni di Crotone, si svolgerà l’evento annuale del Programma operativo nazionale (Pon) Legalità 2014-2020 dal titolo “Costruiamo Legalità. Risultati, sfide e contributi per il futuro”». All’evento, moderato da Daria Paoletti, sarà presente il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi.

 

Pubblicato in In primo piano

«La sensibilità e i principi di umana solidarietà che hanno ispirato la mia vita personale, sono stati il faro, negli oltre trent'anni al servizio delle istituzioni e dei cittadini, di ogni mia azione e decisione». Così il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, nella sua informativa alla Camera sui fatti di Cutro.

Pubblicato in In primo piano
Pagina 1 di 2