Mercoledì, 08 Luglio 2020

PRIMO PIANO NEWS

Nuove minacce al procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri. Lo scrive Il Fatto Quotidiano, specificando che una missiva in cui si rivolgono le minacce al procuratore Gratteri è stata fatta pervenire ai carabinieri di Lagonegro. Nella lettera si afferma che la cosca di 'ndrangheta dei Mancuso avrebbe incaricato un uomo di fiducia di portare a termine il piano omicida, studiato a Limbadi ed affidato ad un killer residente a Belvedere Marittimo, in provincia di Cosenza. Sono state avviate indagini per valutare le credibilità delle minacce. La lettera è stata già trasmessa alla Procura di Salerno, competente per le indagini che riguardano i magistrati del Distretto di Corte d'appello di Catanzaro.

Pubblicato in In primo piano