fbpx
Lunedì, 26 Settembre 2022

SPORT NEWS

Consegna dei riconoscimenti per la XII edizione del premio giornalistico ''Franco Razionale'': presente la Nazionale italiana amputati

Posted On Venerdì, 11 Maggio 2018 19:40 Scritto da

premio razionale gianni vrenna frisenda ragalino piliÈ sempre un'emozione il premio giornalistico “Franco Razionale” giunto alla sua XII Edizione. Merito a coloro che l’hanno istituito nel ricordo di un giornalista scomparso in giovane età. Il merito di Franco va oltre l’impegno giornalistico svolto con passione e impegno. Da giornalista è stato la voce del Crotone dai dilettanti alla serie B attraverso la radiocronaca degli incontri. Un impegno che ha dovuto conciliare fin da giovane con il duro lavoro della fabbrica, una fabbrica che ha stroncato centinaia di vite umane per questioni ambientali. Un’esperienza non facile che Franco ha fatto propria per sostituirsi al padre, Pasquale, scomparso anche lui prematuramente. Oggi non esiste né la fabbrica, né Franco, ma il suo ricordo è sempre vivo nella mente di quanti lo hanno conosciuto, e come giornalista, e come lavoratore. La cerimonia della premiazione si è svolta questo pomeriggio nell’aula consiliare del Comune di Crotone.

nazionale italiana amputatiI premi per questa dodicesima edizione sono stati assegnati al presidente dell’Fc Crotone Gianni Vrenna, al presidente della Figc dilettanti provincia di Crotone, Pino Talarico, al giovane giornalista di Sport Italia, Attilio Malena, all’Associazione arbitri, agli imprenditori di Cai Service Mario e Cesare Spanò, al giornalista Luigi Saporito. Rimanendo nell’ambito delle emozioni, altro momento di commozione c’è stato quando il pugile Tobia Loriga ha ritirato il premio assegnato al padre Salvatore a seguito della sua recente scomparsa. Le lacrime sono state trattenute a stento da Tobia nel ricordo della figura del padre storico pugile che tanto ha dato a questo sport nella città di Crotone. La premiazione ha dato spazio al premio per la Nazionale italiana amputati presente oggi a Crotone con Gianni Sarso (Ischia), Francesco Messori capitano (Correggio), Emanuele Padovan (Vicenza), Marcello Cirisano (Crotone), Daniele Piana (Bergamo). Prossimo impegno della Nazionale amputati ai Mondiali in Guatemala (Messico) dal 25 ottobre al 5 novembre.