Venerdì, 14 Agosto 2020

 

SPORT NEWS

Citta' in fermento per la ''A'': manca poco a Livorno-Crotone, poi Cremonese-Spezia

Posted On Venerdì, 24 Luglio 2020 17:13 Scritto da Redazione

La scaramanzia non manca, ma a Crotone sono tutti pronti a far scoppiare la festa già a partire da questa sera in caso di una combinazione di risultati favorevoli. Oltre alla vittoria esterna del Crotone a Livorno, infatti, basterebbe un pareggio (o ugualmente una sconfitta) dello Spezia a Cremona perché i rossoblù possano festeggiare la seconda promozione del club pitagorico in Serie A.

La prima volta fu il 29 aprile del 2016, quando gli squali del presidente Vrenna e di mister Juric tagliarono lo storico traguardo sul campo del Modena. Quella notte e i giorni successivi furono ovviamente di bolgia e festeggiamenti fino a tarda notte a Crotone. Anche oggi, 24 luglio 2020, fervono in città i preparativi, ma ancora in gran silenzio vista l’attesa dei risultati da due campi. Mister Stroppa è stato assai cauto in conferenza stampa pre-partita, anche perché il Livorno (già retrocesso) sta giocando brutti scherzi.

?️ Mister Stroppa presenta la gara #LivornoCrotone #SerieBKT ⚽️ #Live dallo Stadio ?#EzioScida #WeAreSharks ???

Posted by FC Crotone on Thursday, July 23, 2020

I balconi delle case e le attività commerciali, intanto, già espongono i vessilli che richiamano i colori rossoblù con la lettera “A” tinta bicolore. A Parco Pignera e sul lungomare di via Cristoforo Colombo sarà possibile seguire il match su maxi-schermi. La città tiene le dita incrociate e si prepara a stare incollati agli schermi di Raisport (in chiaro sul digitale terrestre) e di Dazn a partire dalle 18.45. Poi tutti gli occhi puntati su lrisultato di Cremenese-Spezia in programma alle 21. Il verdetto per i rossoblù arriverà intorno alle 23.