fbpx
Mercoledì, 30 Novembre 2022

SPORT NEWS

Crotone e Latina finisce con un pari: rossoblu' sempre in vetta a due punti dal Cagliari

Posted On Sabato, 07 Maggio 2016 16:55 Scritto da

crotone latina squadreÈ finito col punteggio di 1-1 il march tra Crotone e latina disputato questo pomeriggio allo Scida. Tutte nel primo tempo le reti di Ricci (Crotone) e Brosco (Latina). Il Crotone resta in testa alla classifica di serie B con due punti vantaggio sulla diretta inseguitrice Cagliari che, con la vittoria di ieri, ha ottenuto la promozione in serie A.

 

Tabellino.

CROTONE   1
LATINA        1
Marcatori: Ricci 31°, Brosco 43°.

 

CROTONE (3-4-3): Cordaz 6; Yao 6.5, Barberis 6.5, Ferrari 6.5; Fazzi 6 (10' st Di Roberto 6), Sabbione 6, Salzano 6, Modesto 6 (37' st Garcia Tena sv); Ricci 7 (33'st Stoian 6), Budimir 6, Palladino 6.5. In panchina: Maniero, Cremonesi, Capezzi, De Giorgio, Delgado, Torromino. Allenatore: Juric 6.5


LATINA (4-3-3): Ujkani 6; Bruscagin 6.5, Brosco 7, Dellafiore 6.5, Calderoni 6; Schiattarella 7, Mbaye 6.5, Bandinelli 6 (46' st Baldanzeddu sv); Scaglia 6.5, Paponi 6 (37'st Boakye sv), Dumitru 6 (21'st Acosty 6). In panchina: Farelli, Esposito, Celli, Shahinas, Nelson, Corvia. Allenatore: Gautieri 6

 

ARBITRO: Candussio di Cervignano del Friuli 6
NOTE: spettatori 8362 incasso 63.070; ammoniti Calderoni, Bandinelli, Schiattarella, Fazzi.

 

Il commento.
palermo vrenna«Le ultime partite il Crotone le dovra' giocare come fossero finali» è quanto avevano affermato i rossoblù alla vigilia della trasferta di Modena. La prima finale meglio non poteva concludersi. Il punto conquistato contro i canarini in Emilia ha determinato la matematica promozione in serie A. Contro il Latina stesso impegno e stessa voglia per continuare a conquistare altri punti e rimanere al primo posto.

 

L'ampia vittoria del Cagliari a Bari nell'anticipo di venerdì obbligava i rossoblù ad incamerare i tre punti per non mettere a rischio la leadership. Il risultato finale ha smentito coloro che in maniera ingiustificata pensavano ad un Crotone immotivato a causa della promozione gia' raggiunta. In campo nel corso dei 95 minuti si e' ammirata una squadra che ha cercato il successo.

 

Tra gli undici rossoblu' iniziali mancavano per squalifica il difensore Claiton al cui posto e' stato spostato il centrocampista Barberis. Altra assenza quella dell'esterno Di Roberto per fare posto a Fazzi. Fin dall'inizio in campo ancheil centrocampista Sabbione schierato al fianco di Salzano. Mister Gautieri ha dovuto rinunciare ai centrocampisti Olivera (squalificato) e ad Ammari rimpiazzati da Mbaye e Dumitru. E' stato un primo tempo giocato da entrambe con intensita'. Tra i locali bene Fazzi esterno destro e Sabbione centrocampista. Ospiti insidiosi con Brosco, Scaglia, Paponi.

 

vrenna crotone plataformIl momentaneo vantaggio, il Crotone lo costruisce al trentunesimo minuto con Ricci che da dentro l'area trafigge Ujikan. Undicesimo gol stagionale del rossoblu' e tripudio sugli spalti. I minuti successivi sono a favore dei pitagorici fino al quarantatre quando il Latina in seguito al quarto calcio d'angolo si porta in parita'. Dalla bandierina batte Scaglia che fa giungere il pallone in area dove Brosco ben appostato lo mette dentro di testa. Inizio ripresa in evidenza il Latina he crede nella possibilita' di portarsi a casa i tra punti.

 

La convinzione dura fino al minuto quindicesimo, dopo e' il Crotone, che nel frattempo ha sostituito Fazzi con Di Roberto, a comandare il gioco con Palladino, Sabbione, Salzano ma il gol del vantaggio non arriva per la bravura degli ospiti che sanno come chiudersi a centrocampo. Fuori Ricci (impiegato piu'al fianco di Budimir che esterno) ed al suo posto Stoian. Non cambia il risultato fino al termine ed ora il distacco dal Cagliari si riduce a due lunghezze. Un punto d'oro per il Latina in chiave salvezza, ancora tutto da decidere nelle prossime due partite a proposito del primo posto.