fbpx
Martedì, 16 Agosto 2022

SPORT NEWS

Crotone vince lo "spareggio" salvezza col Latina ed esce dalla zona rossa della classifica

Posted On Sabato, 24 Gennaio 2015 17:14 Scritto da

Crotone batte Latina 2-1 (1-1) in una gara valida per la ventitreesima giornata del campionato di serie B. Questi i marcatori: nel pt 39' Ciano (C) su rigore, 43' Valiani (L); nel st 27' Torregrossa (C). Al 21' del secondo tempo è stato espulso Angelo del Latina per doppia ammonizione. Con la rete di oggi, Camillo Ciano è quinto nella classifica cannonieri della B con 9 reti di cui 4 messe a segno su rigore. Il Crotone migliora così la sua classifica, salendo nella zona play-out con 24 punti; mentre il Latina rimane solitario all'ultimo posto della classifica.

 

Il commento.

Il 24 porta bene al Crotone. Era il 24 dicembre 2014 quando, sul terreno amico, ha salutato i suoi tifosi prima delle vacanze natalizie con la vittoria contro la vice capolista Frosinone. Un mese dopo, esattamente il 24 gennaio 2015, ha sconfitto all'Ezio Scida un altro avversario, il Latina, in un vero e proprio scontro diretto per la salvezza. La conquista dei tre punti da parte dei pitagorici non poteva essere rinviata ad altra partita. La classifica alquanto precaria imponeva i punti perché occorre conquistarne più di quanti se ne siano raggranellati nel girone d'andata se non si vuole retrocedere. L'obiettivo del successo è stato centrato dai rossoblù e la prestazione dei singoli non assume molta importanza. Una considerazione quest'ultima che, comunque, non dovrà albergare per molto nella mentalità della squadra, specie nelle prossime tre partite quando si dovranno affrontare Carpi e Catania in trasferta, Bologna in casa. Contro il Latina mister drago ha schierato ancora una formazione diversa dall'ultima trasferta (persa in quel di Terni). Le novità hanno riguardato l'ingresso in campo fin dall'inizio di Balasa terzino destro (sotto tono la sua prestazione) al posto di Zampano; Cremonesi difensore centrale in sostituzione di Ferrari; Matute (tornato a Crotone in occasione del calciomercato) in sostituzione di Menotti. E altra novità sono state apportate dal tecnico Drago in corso d'opera: il ritorno in campo di capitan Galardo dopo la dodicesima giornata. Il Latina ha presentato per la prima volta in senso assoluto l'ex rossoblù Oduamadi (impiegato dal Crotone nell'ultima partita dell'anno a Chiavari contro l'Entella). L'altro ingresso ha riguardato Viviani. I due in sostituzione di Bruno e Pettinari. Oltre a Oduamadi e Pettinari, gli altri ex tra le fila del Latina sono stati Ristovski, Angelo e il portiere Farelli seduto in panchina. È stata una brutta partita aggiudicata dal Crotone grazie, anche, all'espulsione di Angelo la cui uscita ha aperto una crepa sul lato destro degli ospiti. E proprio da questo lato è nato il secondo gol del Crotone al minuto 72 con Torregrossa. Il primo gol dei locali è stato realizzato su calcio di rigore. La massima punizione è stata concessa per atterramento di Torregrossa da parte di Brosco al minuto 38. Dal dischetto batte Ciano che realizza il suo nono gol stagionale. APoi è arrivato, prima della chiusura del tempo, il momentaneo pareggio degli ospiti al minuto 43 con Valiani che, da dentro l'area di rigore, ha fulminato Cordaz. I novantasei minuti dell'incontro hanno evidenziato a chiare note che si tratta di due squadre che hanno molto da lavorare per tirarsi fuori dall'attuale situazione. Gli uomini disponibili per farlo li possiedono entrambe le compagini, occorre però eliminare alcuni errori in difesa ed essere più attenti in fase offensiva. La sufficienza nel Crotone se la sono meritata Matute, Cremonesi, Claiton, Cordaz e Torregrossa (un punto in più per essersi procurato il rigore e realizzato il gol del successo). Nel Latina bene Angelo, peccato la brutta entrata che gli è costata la doppia ammonizione e quindi la squalifica; sufficiente la prestazione del marcatore Valiani e di Oduamadi le cui qualità come esterno di fascia sono note per velocità e inserimento in area avversaria. Archiviata la ventitreesima giornata si ricomincia a parlare di calciomercato e per il Crotone l'argomento non è chiuso stando a quanto detto dalla società. 

 

Tabellino.

CROTONE 2 - LATINA 1

RETI: 40' pt Ciano (rig.), 42' pt Valiani; 28' st Torregrossa

 

CROTONE (4-3-3): Cordaz 6; Balasa 6.5, Claiton 6.5, Cremonesi 7,
Martella 6; Matute 6.5 (31' st Galardo 6), Salzano 6 (14' st Dezi
6.5), Maiello 6.5; Ciano 7, Torregrossa 7, De Giorgio 6 (1' st
Ricci 6.5).
In panchina: Stojanovic, Gigli, Modesto, Minotti, Stoian, Padovan.
Allenatore: Drago 7


LATINA (4-3-3): Di Gennaro 6.5; Angelo 5, Dellafiore 6, Brosco 5,
Alhassan 5.5; Crimi 5.5, Viviani 6 (38' st Pettinari sv), Valiani
6; Ristovski 5.5, Sforzini 5 (17' st Paolucci 5), Oduamadi 5 (31'
st Talamo 5).
In panchina: Farelli, Milani, Bruscagin, Sbaffo, Bruno, Barone.
Allenatore: Iuliano 5


ARBITRO: Di Paolo di Avezzano 6

NOTE: Spettatori: 3857 incasso 17.732; espulso al 22' st Angelo
per doppia ammonizione; ammoniti: Ciano, Angelo, Matute, Brosco;
Angoli: 4-2 per il Latina.