fbpx
Sabato, 02 Luglio 2022

SPORT NEWS

Gemellaggio tra le scuole di arti marziali miste più rappresentative della Calabria

Posted On Giovedì, 12 Febbraio 2015 10:37 Scritto da

arti marziali«Si è svolto a Catanzaro - informa una nota - il gemellaggio tra le scuole di arti marziali miste più rappresentative della Calabria. Scuola Guardia Krotoniate di Antonio Parrotta, Lamezia Fight Club Miceli Daniele e Catanzaro Stray Clan Paolo Faseta si sono incontrati per un stage al fine di consolidare la collaborazione tecnica tra le società più forti della regione. Anche se in ritardo, è iniziata molto bene la stagione agonistica del Team dei Krotoniati come sempre protagonisti ed unici nel loro genere. Il preparatore Parrotta infatti, con un gruppo consolidato di atleti tra i 14 e 17 anni, ha fatto un'ottima figura pur di fronte ad atleti di calibro come Miceli Daniele tra i primi posti nella classifica Nazionale di Mixed Martial Arts , Pasquale Coluccio e Paolo Faseta di Torino. Uno stage - commenta la nota - dove i team hanno voluto mettere in mostra il talento dei propri atleti nelle varie discipline come la Thai boxe, la kick, e la Mma specialità da poco entrata nella palestra "Magna Graecia" di Crotone. Si è sottolineato quanto sia poco costruttivo dividere le varie specialità in altrettante Federazioni Sportive. Troppe Federazioni infatti - sottolinea il comunicato -per un unico pensiero che alberga in tutti gli amanti delle Arti Marziali. "Lo Sport è Unione", questo è stato lo slogan dei Team proiettati verso una sensibilizzazione di questo Mondo "nuovo" da secoli all'avanguardia nella nostra realtà. L'unità, oltre che di intenti, si consolida attraverso incontri tra diverse realtà territoriali che, pur in competizione durante le manifestazioni sportive, si ritrovano in stage come quello di Catanzaro, in amicizia e collaborazione ed in nome dello sport. Ora tutti concentrati - conclude la nota - verso due date importanti: 15 e 22 febbraio a Trani, Taranto e Messina dove si svolgeranno due meeting importanti e di spessore e dove il gruppo agonistico di Parrotta cercherà di consolidare il proprio valore».