fbpx
Martedì, 16 Agosto 2022

SPORT NEWS

Karate: incetta di medaglie per l'Akc ai campionati italiani di kumite, kata e junonores

Posted On Giovedì, 22 Gennaio 2015 08:03 Scritto da

karate2Un oro, tre argenti ed otto bronzi sono il cospicuo bottino dell'Akc alle qualificazioni del Campionato italiano assoluto di kumite e kata e del Campionato italiano juniores di kata.

Doppia soddisfazione del maestro Enzo Migliarese che, presente in qualità di dirigente federale regionale della disciplina, ha officiato alle premiazioni coadiuvato dal maestro Luciano Dichiera (delegato provinciale Fijlkam Cosenza) . L'Asd Accademia karate Crotone ha portato a casa, ancora una volta, il trofeo più grande classificandosi prima nel medagliere generale. La manifestazione, organizzata dal Comitato regionale Fijlkam Calabria presieduto dal maestro Gerardo Gemelli, in collaborazione con la delegazione provinciale di Cosenza e Asd Karate San Marco Argentano, si è svolta domenica 18 gennaio, presso il palazzetto comunale di Spezzano Albanese, messo a disposizione grazie all'impegno della locale Amministrazione comunale. I "tatami" di gara sono stati calcati dalla crema dei karateka di categoria assoluta e juniores provenienti da ogni punto della Calabria. Ancora una volta il maestro Rosario Stefanizzi, responsabile del settore agonistico dell'Akc, ha messo al sicuro il risultato finale cogliendo in complesso: un oro con Fabio Greco (-75 kg ); tre argenti con Nicola Varano (-60 kg ) Serena Galea(-61kg ) e Andrea Marchio (specialità kata Ju); otto bronzi con Angelo Arditi (-75kg ), Simone Ventura(+94), Alessandra Lo Iacono (+68 kg), Isabella Facciolo (Kata Ju, Ass,-55 kg), Serena Galea (kata Ass-Jun); tre quinti con Alessandra Lo Iacono (Kata Ass), Emanuele Genovese (-75 Ass), Pierpaola Sorrentino ( Kata jun). L'insieme di questi risultati ha dunque consentito alla storica Associazione crotoniate di raggiungere il punteggio più alto nella speciale classifica finale per società che, dunque, ha visto: prima l' Accademia karate Crotone; secondo la Sporting club karate Melito Ps; terza la Fortitudo 1903 (RC). Dopo la consegna delle medaglie agli atleti saliti sul podio, al momento dell'assegnazione del trofeo alle società, il premio è quindi stato consegnato all'Akc. A ritirarlo è stato il coach Danila Migliarese. Lo staff degli ufficiali di gara è stato diretto da Giuseppe Notarianni, arbitro mondiale della disciplina, e Vincenzo Martino, altro arbitro internazionale. Alla chiusura della manifestazione il presidente Gemelli, assente per altri importanti impegni istituzionali, ha chiamato il maestro Enzo Migliarese, congratulandosi con lui per l'ottima conduzione della competizione e per l' altrettanto ottimo comportamento degli atleti delle società che hanno preso parte alla competizione: Asd Sporting Center Lamezia(Cz); Asd Pro-Sport Tirrenico (Cz); Asd Erakles Scuola Karate (Cs) ; Asd Karate San Marco Arg. (Cs); Asd Francioso Karate (Vv) ; A.C.S.D. Sporting Club Krt Melito (Rc); Asd Karate Gemelli Villa S G (Rc); S.G.S. Fortitudo 1903 (Rc); Asd Martial Kroton Ryu (Kr) ; Asd Accademia Karate Crotone (Kr).