fbpx
Sabato, 20 Luglio 2024

SPORT NEWS

Va alla Rari nantes ''Auditore'' il primo match play-off: ai rigori contro il Chiavari

Posted On Sabato, 18 Maggio 2024 17:52 Scritto da Giuseppe Livadoti
Va alla Rari nantes ''Auditore'' il primo match play-off: ai rigori contro il Chiavari Foto Facebook: Fabrizio Carbone

Play-off serie A2│La Rari nantes Lucio Auditore si aggiudica la prima sfida con i tiri dai cinque metri. La regolare partita terminata in parità.

 

 

Tabellino
R.N. Lucio Auditore 18 (6)
Chiavari nuoto        17 (5)

R.N. Lucio Auditore: (1) Ruggiero, (2) Chiodo, (3) Amatruda, (4)Deni Zovko, (5) Candigliota, (6) Maros Tkac, (7) Giacoppo, (8) Abela, (9) Lapenna, (10) Privitera, (11) Orlando, (12) Caliogna, (13) Palermo, (14) Marrazzo. Tecnico Francesco Arcuri.
Chiavari Nuoto: (1) Noli, (2) Ghio, (3) Giordano, (4) Demarchi, (5) Domenichini, (6) Perongini, (7) Lanzoni, (8) Chiavaccini, (9) Raineri, (10) Pellegrino, (11) Giotto, (12) N. Schiaffino, (13) Pasqualetti, (14) F. Schiaffoni. Tecnico Gabriele Luccianti

La partita Non sono mancate le emozioni nel corso della regolare partita terminata in parità (12-12) con la R.N. Lucio Auditore in svantaggio fin dall’inizio di tre gol realizzati da Privitera. Stentava e non poco il settebello del tecnico Checco Arcuri nel contrastare gli avversari.
Il gol dell'1 a 3 realizzato da Privitera, cui hanno fatto seguito il secondo ed il terzo gol messo a segno dallo stesso giocatore, hanno riportato il risultato in parità. Il gol di Perongini ha chiuso il primo quarto di partita con il Chiavari nuoto in vantaggio.
Secondo quarto terminato pure in svantaggio (2-3) per la R.N. Auditore, mentre il terzo quarto in parità (2-2). Ultimo quarto con la R.N. Auditore che vuole il successo e lo chiude in vantaggio (5-3) ma non sufficiente per conquistare la vittoria.
Il regolamento dei play-off afferma che ogni incontro deve terminare con una squadra vincente, se non avviene occorre fare ricorso ai rigori ed è quello che si è determinato tra R.N. Auditore e Chiavari nuoto. Cinque rigori a testa tutti realizzati dai vari tiratori. Si va ad oltranza. La R.N. Auditore ha poi realizzato anche il sesto rigore, mentre Giordano lo ha sbagliato, per l’occasione la R.N. Auditore aveva sostituito il portiere Ruggiero con il portiere Palermo. Meglio non poteva terminare la prima sfida play-off per la R.N. Auditore. Mercoledì 22 maggio la seconda sfida in casa del Chiavari.