Domenica, 31 Maggio 2020

SPORT NEWS

Lupo (Tiro dinamico sportivo Crotone): «Bene ordinanza addestramento cani e tiro a segno»

Posted On Lunedì, 11 Maggio 2020 17:05 Scritto da Redazione

Massimo Lupo in qualità di Presidente dell’Associazione Tiro Dinamico Sportivo Crotone, club di tiro calabrese affiliato a Doppia Azione Shooting Association plaude all’ordinanza del presidente della Regione Calabria numero 41 dello scorso 9 Maggio con la quale «sostanzialmente è stato autorizzato l’allenamento e addestramento dei cani di cui alla legge 157/1992 e L.R. nr. 9/1996 e la ripresa delle attività di tiro a segno all’interno di strutture e circoli sportivi».

«In un momento difficile ricco di problematiche – scrive Lupo –, ho preso atto, congiuntamente a tutti gli sportivi della categoria, della determinazione e della presa di consapevolezza delle problematiche del settore venatorio e del tiro a segno, che costituiscono anche per i giovani che si affacciano a tale passione, espressione di progresso civile e culturale, nonché sostegno dello sport e della tradizione».

«Ritengo che tale riscontro – conclude Lupo – è frutto della buona politica e del miglioramento del quotidiano; ho potuto verificare sentimenti di inclusività, condivisione, preparazione, cultura ed onestà, che ritengo essere la bandiera della Lega, non solo a livello nazionale, ma anche a livello regionale».

Lupo ringrazia «il coordinatore provinciale della Lega di Crotone, Giancarlo Cerrelli, per il contributo portato in Regione Calabria alle richieste dei cacciatori calabresi e dei tiratori sportivi».