fbpx
Giovedì, 26 Maggio 2022

SPORT NEWS

Nuoto: incetta di medaglie per la Lacinia al Gran Prix Master di Cosenza

Posted On Martedì, 30 Dicembre 2014 13:56 Scritto da

nuoto3Centrati ben 25 podi con 19 medaglie d'oro, quattro d'argento e due di bronzo.

Anche se a ranghi ampiamente rimaneggiati, la Lacinia nuoto Crotone ha fatto il pieno di medaglie alla prima tappa del gran Prix di nuoto Master disputato nella piscina comunale di Cosenza. Ben 89 atleti di tutte le categorie si sono confrontati in rappresentanza di otto società calabresi. La Lacinia nuoto, detentrice del titolo 2014, si è presentata con 14 atleti: Antonio Zizza (M50), Anselmo Greco (M65), Antonio Pignata (M75), Luca Vrenna (M35), Marco De Meo (M50), Daniele Paonessa (M65), Alessandro Tassone (M45), Felice Amideo (M50), Antonio Messina (M55), Salvatore Sinopoli (M60), Pierfrancesco Alampi (M40), Antonio Rodio (M45), Antonio Liperoti (M45), Gennaro Adamo (M55). Anche in questo appuntamento la società del presidente Rizzo ha espresso la sua indubbia qualità riuscendo a centrare ben 25 podi con 19 medaglie d'oro, quattro d'argento e due di bronzo. «Basta contare il numero di vittorie individuali per capire la qualità delle nostre prestazioni - ha dichiarato il vice presidente Amideo - ci siamo presentati con un numero di atleti limitato, ma abbiamo comunque fatto la nostra buona figura, riuscendo anche a conquistare un bronzo a squadre». In effetti la Lacinia si è imposta in quasi tutte le specialità ove ha partecipato grazie alle vittorie di Anselmo Greco (M65) ed Antonio Pignata (M75) nei 50 e 100 sl, Luca Vrenna (M35) nei 100 Fa (1'08"95) e 50 Fa (29"91), di Marco De Meo (M50) nei 50 Ra (44"37), Danilele Paonessa (M65) nei 50 Ra (42"60) e 50 sl (33"53), di Alessandro Tassone (M45) nei 50 e 100 Farfalla rispettivamente con 37"11 e 1'27"28, Felice Amideo (M50) nei 50 sl (30"30) e 50 farfalla (32"91), Antonio Messina (M55) nei 50 Fa con 44"54, Salvatore Sinopoli (M60) nei 50 e 100 Farfalla rispettivamente con 33"57 e 1'14"11, Pierfrancesco Alampi (M40) nei 50 sl (28"21 e 50 farfalla (34"04), Antonio Rodio (M45) nei 50 Do con 37"10, Gennaro Adamo M55 nei 50 Dorso. In classifica generale la squadra crotonese che si allena nella piscina olimpionica di via Giovanni Paolo II, si è collocata sul terzo gradino del podio con 19393 punti poco dietro il Gruppo Polisportivo CZ ed il GS Gabbiano Paola. Ora tutti concentrati per il prossimo appuntamento di fine gennaio dove la squadra pitagorica si presenterà al gran completo.