fbpx
Martedì, 16 Agosto 2022

SPORT NEWS

Pallanuoto Under 17: doppia vittoria a Taranto, cominciano bene i ragazzi della Rari Nantes

Posted On Venerdì, 20 Febbraio 2015 18:02 Scritto da

pallanuoto under17«Parte alla grande - riferisce un comunicato - il cammino della RN Auditore Crotone nel Campionato interregionale di pallanuoto destinato agli Under 17. La squadra di mister Francesco Arcuri ha liquidato la pratica Taranto con scioltezza e grande personalità. Due incontri contro la RN Taranto la mattina e la Mediterranea Taranto il pomeriggio hanno visto la squadra del presidente Ape dimostrare freschezza atletica e grande personalità che hanno letteralmente annichilito i volenterosi avversari. Nonostante molti atleti - precisa la nota - avessero già giocato il giorno prima nell'incontro di Serie "C" di Brindisi, la squadra crotonese ha affrontato con il giusto piglio i due match. Contro la R.N. Taranto i pitagorici sono partiti forte, molto forte. Cinque a uno nel primo quarto, grazie alle segnature di Amatruda, Candigliota (doppietta), Marino e Lucanto, giusto per far capire ai volenterosi avversari chi avessero di fronte. Nei rimanenti tre tempi di gioco però la Rari si è deconcentrata nonostante Mister Arcuri continuasse a spronare i suoi ragazzi». «Poteva finire con uno scarto maggiore di reti - è stato il commento del tecnico pitagorico - ma abbiamo pensato che dopo il 5-1 del primo tempo la partita fosse finita perdendo quindi la giusta concentrazione». «In realtà la Rari - riprende la nota -, dopo il facile e corposo vantaggio, ha letteralmente tirato il freno limitandosi a gestire il vantaggio. Sei a cinque il parziale degli altri tre tempi con altre due reti di Amatruda e Chiodo, e quelle di Fusto e Candigliota. Ottimo l'arbitraggio del direttore di gara Perrelli di Cosenza. Nel pomeriggio la "pratica" Mediterranea Taranto, allenata dall'ex Igor Martinovic, si è conclusa con un sonante 12 - 3 assolutamente meritato dagli "uomini" del presidente Ape. Netta la differenza di valori sia atletici che tecnici. La probabile "ramanzina" del Mister per la deconcentrazione della mattina e l'inevitabile turnover, ha consegnato una squadra ben organizzata soprattutto in difesa e pimpante dal punto di vista atletico. Esordio con doppietta per Emanuele Buzzurro, una rete per Labonia e Ciligot. Buone le prestazioni di Cristian Basile e del solito Aldo Amatruda entrambi autori di una tripletta, Candigliota, doppietta. Il Mediterraneo TA si è trovato infatti in grandissima difficoltà per il pressing asfissiante perpetrato da Candigliota e compagni fin dal nascere delle azioni avversarie. Altro elemento da sottolineare una efficiente e proficua attuazione degli schemi di "uomo in più" e di difesa in inferiorità numerica, elemento molto importante perchè espressione di organizzazione e di gioco corale. Ottimo l'arbitraggio del Direttore di Gara Barbera di CS».
La rosa della R.N. Auditore Crotone Under 17: Sibilla, Marino, Amatruda, Fusto, Vasovino, Ciligot, Candigliota, Camposano, Labonia, Lucanto, Sibilla G., Oppido, Cavallaro, Buzzurro, Chiodo, Basile, Giardino. Allenatore: Francesco Arcuri