fbpx
Giovedì, 30 Giugno 2022

SPORT NEWS

Prima vittoria davanti al pubblico di casa per la New Team Crotone. Si è disputato martedì 8 dicembre al Palakrò il recupero contro il Villa San Giovanni, dopo il rinvio della quarta giornata di andata a causa dell'allerta meteo del 31 ottobre scorso. La gara è stata molto sentita da entrambe le formazioni che volevano a tutti i costi portare i due punti a casa. E l'impresa è riuscita alla New Team! Il Villa San Giovanni, dalla sua, era reduce dalla vittoria sul Pollino che gli ha permesso di raggiungere in classifica la squadra di Castrovillari e così sperava di superare anche il Crotone; New team che, invece, dopo la vittoria a Reggio Calabria sulla Nuova Jolly, proprio a Castrovillari domenica scorsa appariva un po' spento. Ma i ragazzi di coach Maeran hanno tirato fuori grinta e passione e martedì sono scesi in campo determinati a vincere. Le due formazioni in campo si sono eguagliate nel punteggio durante tutta la partita: il primo quarto si chiude sul +2 per il Crotone mentre solo il secondo periodo ha visto un'avanzata degli ospiti. Si va negli spogliatoi a sul 27 a 32. Nel terzo e ultimo quarto la New Team recupera lo svantaggio partendo immediatamente con un Di Vico a raffica che conquista sette punti consecutivi: per lui 15 punti a fine gara ma il miglior realizzatore sarà Zagami con i suoi 17. Per il Villa è Meduri il capofila con i suoi 26 punti a fine gara: a due secondi dalla fine è suo il punto del pareggio. Meduri infila il primo di due tiri liberi e sbaglia il secondo, 63-63: rimbalzo preso da Di Vico che lancia in contropiede il giovane Mattia Scalise che subisce fallo a un secondo dal fischio della sirena. Con tutto il sostegno di un pubblico appassionato e più che mai partecipativo, Scalise realizza i due tiri liberi che decretano la vittoria della New Team! Bravi tutti, da segnalare per il Crotone anche l'ottima prestazione di Silvio Dell'Uomo e Giuliano Trapasso che, nei suoi sette minuti in campo, è andato a segno con una bomba da tre sulle due lanciate! A questo punto il morale della New Team è abbastanza risollevato e la squadra è carica per affrontare la prossima sfida ancora in casa quando arriverà Bim Bum Basket Rende reduce, al pari della New Team, dalla vittoria proprio su Villa San Giovanni e a due punti sulla squadra crotonese.

 

Tabellino.

Serie C Silver - quarta giornata (a):

 

New Team 2000                       65

Basket Villa San Giovanni      63
Parziali 19-17; 8-15 (27-32); 22-16 (49-48);16-15 (65-63)


New Team Crotone: Di Vico E. 15, Zagami P. 17, Dell'Uomo S. 11, Scalise M. 7, Trapasso G. 3, Riganello A. 3, Castro Batista D. 9. Mazzeo A., Gemelli D., Lio D., Federico G. n.e., Amoruso G. n.e. Coach: Maeran U.
Basket Villa San Giovanni: Meduri 26, Vinci 9, Costabile 11, Cotroneo 3, Barreca 6, Pitasi 6, Rappocciolo 2, Versace n.e., Abbruzzini A. n.e., Abbruzzini R. n.e., Cerescu n.e., Lagana n.e. Coach: Nusco.

 

Arbitri: Nocera R. di Catanzaro e Sposato D. di Cosenza.

 

 

 

 

Pubblicato in Sport

Niente da fare per la New Team, che saluta il campionato con una sconfitta. I ragazzi del presidente Carbone chiudono la stagione perdendo contro il Messina al Palamilone. Finisce 83 a 94, con i siciliani che dopo aver dominato la partita, con un vantaggio medio di 10 punti sui pitagorici, hanno dovuto giocarsela all'overtime. I ragazzi allenati da Paladina, corrono e finalizzano a canestro, precisi nei tiri liberi, hanno la voglia giusta per portare i punti a casa e abbandonare l'ultimo posto in classifica. Non è lo stesso per i crotonesi che invece, appaiono decisamente sottotono, non hanno né la grinta né la voglia di vincere, e lo dimostrano con tiri poco precisi, confusione sotto canestro. La New Team nonostante l'imprecisione, grazie a qualche giocata buona di Infelise e Venuto, riesce però a raggiungere sul finale sul punteggio di 72 a 72 il Messina, costringendo i siciliani all'overtime. La partita sembrerebbe riaperta, ma è solo un'illusione che dura qualche secondo. I crotonesi partono male e finiscono peggio lasciando campo libero al Messina che non può fare altro che vincere con il punteggio di 94 a 83. Stagione da archiviare dunque per la New Team, che all'inizio del campionato sembrava avere voglia di vincere e giocare e che nel proseguo invece si è andata spegnendo, solo il cambio di allenatore ( Maeran subentrato a Pullano ) sembrava aver restituito entusiasmo alla squadra, ma entusiasmo e grinta si sono spenti velocemente.

 

Tabellino.

Crotone                        83

Fp Sport Messina       94
Parziali: 12-19; 34-41; 72-72; 83-94


Crotone: Fall 25, Venuto 23, Dell'uomo S., Infelise 20, Lo Giacco 5, Di Vico 7, Rotundo 3, Dell'Uomo D. All: Maeran
Fp Sport: Santoro 4, Squillaci 12, Cavalieri 25, Bellomo 32, Ponzù 2, Buono 8, Martino, Andronaco, Salvatico 8, Perrone 3. All: Paladina

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in Sport

Niente da fare per i ragazzi del presidente Carbone, sabato 21 marzo hanno perso contro la squadra allenata da Ciccio Romeo. Sconfitta casalinga per la New Team che al Palamilone perde 91 a 109 contro il Peppino Cocuzza. I siciliani conducono la partita, sempre in vantaggio in media di 10 punti lasciano poche speranze ai pitagorici. I ragazzi allenati da Ugo Maeran sono poco efficaci sotto canestro, imprecisi, e i siciliani non gli lasciano scampo. Luzza per i siciliani è implacabile, preciso ed efficace, sbaglia difficilmente e mette a segno ben 30 punti, non è da meno Pandolfi che di punti ne conquista 26. I crotonesi invece appaiono stanche, in alcuni tratti della partita troppo arrendevoli e più concentrati sulla direzione arbitrale, che non mancano di contestare. A tre partite dalla fine del campionato la New Team è penultima in classifica a quota 12 punti insieme al Milazzo ed al Ragusa. Domenica 29 trasferta ad Acireale, e poi l'11 aprile dopo la pausa pasquale al Palamilone arriverà il Messina, e per finire chiusura di campionato il 19 aprile con il derby fuori casa con il Cosenza.

 

Tabellino.

New Team 2000 Crotone                91

Cocuzza San Filippo del Mela       109


New Team 2000 Crotone: Di Vico, Fall 22, Venuto 20, S. Dell'Uomo 4, Rotundo 9, Calabretta 11, Infelise 17, D. Dell'Uomo, Lo Giacco 8. Allenatore: Ugo Maeran.
Cocuzza San Filippo del Mela: G. Romeo, Paggi 11, Carpinteri 9, Paulesu, Pandolfi 26, Albana 16, Kipa 3, Colica, Luzza 30, Laganà 14. Allenatore: Ciccio Romeo.

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in Sport

Niente da fare per la New Team Crotone, che a Milazzo perde 84 a 73 contro l'Amendolia Assicurazioni. Gara in mano ai siciliani che gestiscono il vantaggio sui pitagorici già dalle battute iniziali. Alla prima sirena i padroni di casa chiudono con sei punti di vantaggio, e nel secondo parziale il vantaggio dei siciliani sale a 15 punti e alla fine del primo tempo è di 13 lunghezze (49-36). I ragazzi della New Team accennano una ripresa nel secondo tempo, arrivando a – 5, ma dura poco e i milazzesi si riportano a + 17 sui calabresi . Il match si chiude sul punteggio di 84 a 73 per i siciliani. Appuntamento sabato 21 marzo, a distanza di un mese, la New Team aprirà di nuovo le porte del Palamilone per gli appassionati crotonesi: sabato gara di ritorno contro Peppino Cocuzza, battuta nella gara di andata. Vedremo se anche questa volta la New Team supererà l'avversaria siciliana con cui si trova a pari punti in classifica con dodici punti. Sicuramente servirà tutto il sostegno del pubblico crotonese: l'appuntamento è per sabato 21 marzo al Palamilone alle ore 19.

 

Tabellino.

Amendolia Assicurazioni Milazzo      84

New Team 2000                                     73

Parziali 24-18; 25-18 (49-36); 21-17 (70-53); 14-20 (84-73)

 

Milazzo: Darby D.D. 28, Barbera G. 6, Coppolino A., Scilipoti D. 2, Rath J. D. 7, Scozzaro D. 6, Li Vecchi A. 17, Amato A. 14, Sofia S. 4, Toto A. Coach: Fiasconaro M.
New Team Crotone: Fall S. A. A. 16, Lo Giacco R. 9, Venuto C. 19, Infelise A. 16, Calabretta L. 10, Rotundo A. 3, Di Vico E. Coach: Maeran U.

 

 

 

 

 

Pubblicato in Sport

Dopo la vittoria conquistata in casa contro il Ragusa, la New Team a Palermo perde al termine di un incontro combattuto e deciso sul finale da Lombardo. La squadra palermitana vince, ma la New Team vende cara la pelle, la partita finisce 65 a 58. I pitagorici sono agguerriti e galvanizzati dalla vittoria conquistata sette giorni prima contro il Ragusa davanti al pubblico di casa. Dopo l'avvicendamento sulla vittoria crotonese tra il dimissionario Pullano e lo storico coach Maeran, i ragazzi della New Team sembrano aver ritrovato concentrazione, agonismo e voglia di vincere, e contro il Palermo perdono ma giocandosela fino in fondo. Fall, Venuto ed Infelise in forma, consentono alla New Team di arrivare all'intervallo avanti di un punto. Per i siciliani Maritano e Bontempo riportano i biancoverdi avanti. Crotone non molla e risponde con Fall e Venuto: a quattro minuti dalla fine gli ospiti hanno un paio di possessi per raggiungere gli avversari ma la difesa Green stavolta tiene bene e trova con Lombardo e Gullo i punti della sicurezza. Ancora un impegno in trasferta per la New Team il 15 marzo contro l'Amendolia Assicurazioni Milazzo.

 

Tabellino.

Green Basket Palermo               65

New Team Basket Crotone      58
(18-15,14-18,19-14,14-11)


Palermo:Gullo 4,Calò 1,Mantia,Lombardo 16,Forzano 8,Provenzano 4,Trevisano,Maritano 16,Pezzarossa 4,Bontempo 12. All Bonanno
Crotone:Di Vico,Fall 16,Venuto 15,Rotundo 3,Calabretta,Infelise 15,Lo Giacco 9. All Maeran

Arbitri Caci di Gela e Perrone di Mazara

Pubblicato in Sport

La New Team vince contro il Ragusa, alla fine di una partita intensa e quasi sempre dominata, i ragazzi della New Team si aggiudicano la partita. Cambio alla guida della squadra crotonese e cambio di marcia in campo per i pitagorici. Dopo le dimissioni del coach Pullano, sulla panchina della New Team è arrivato il nuovo allenatore Ugo Maeran che ha subito ottenuto punti ed entusiasmo davanti al pubblico di casa. Dopo le non brillanti prestazioni delle ultime settimane, l'avvio di partita fa intuire che la squadra scesa in campo ha intenzione di fare risultato. Da subito in vantaggio, i ragazzi della New Team sembrano aver ritrovato convinzione e soprattutto precisione a canestro. Il capitano Lo Giacco corre e regala belle giocate, non sono da meno Cristian Venuto, Antonio Infelise e Billy Fall, ma in realtà è tutta la squadra a giocare bene. I siciliani ci provano e dopo essere stati sotto in media di 10 punti per tutta la partita, sul finale provano a riagguantare i crotonesi, a due minuti dalla fine il vantaggio dei crotonesi si riduce da +10 a +3 . Quando manca un minuto Infelise mette a segno un canestro da 3 punti e riporta la New Team sul punteggio di 68 a 62, ma i siciliani non ci stanno e a 13 secondi dalla fine sul punteggio di 68 a 66, Venuto grazie a due tiri liberi porta la new Team sul punteggio di 69 a 66, vantaggio di 3 punti per i crotonesi, e ancora grazie ai tiri liberi, questa volta Billy Fall a 9 secondi dalla fine accumula altro vantaggio. I secondi finali sono concitati e spezzati dalle due panchine che chiamano i tie break, ma alla fine la New Team vince e chiude sul punteggio di 71 a 66. La formazione allenata da Maeran tornerà al Palamilone il 21 marzo per la partita contro il Peppino Cocuzza, due impegni consecutivi in trasferta per la New Team, domenica 1 marzo a Palermo e il 15 marzo a Milazzo.

 

Tabellino.

New Team                      71

Basket Club Ragusa     66


New Team: Di Vico E. (0), Fall B.( 17), Venuto C.(14), Dell'Uomo S. (0), Calabretta L.(2), Infelise A. (17), Rotundo a. ( 10), Lo Giacco R. (11). All. : Ugo Maeran
Basket Club Ragusa: Vacirca A. ( 0), Boiardi D. ( 15), Cintolo E.(4), Cataldi S. ( 4), Scalone S.( 0), Sorrentino A. ( 16), Iabichella M. (11), Ferlito V.( 3), Canzonieri G.( 4), Sorrentino Alessandro (9). All.: Massimo Di Gregorio.

 

 

 

 

 

Pubblicato in Sport
Pagina 1 di 3