fbpx
Sabato, 02 Luglio 2022

SPORT NEWS

guardia finanza estateLo hanno sorpreso proprio mentre intascava una mazzetta da 4 mila euro dalle mani del titolare di un villaggio turistico. Un esponente delle cosche di 'ndrangheta del crotonese, del quale non sono state rese note le generalità, è stato arrestato in flagranza di reato dalla Guardia di finanza di Crotone per estorsione con l'aggravante del metodo mafioso. I finanzieri, nell'ambito di un dispositivo di contrasto ai traffici illeciti attuato sotto il coordinamento della Procura crotonese e della Dda di Catanzaro, hanno condotto un'azione di monitoraggio dei più importanti esponenti delle cosche del crotonese. Le attività di osservazione, appostamento e pedinamento svolte nel territorio provinciale, in località Le Castella di Isola Capo Rizzuto hanno permesso ai finanzieri di cogliere il momento esatto in cui veniva estorto il pizzo ad un imprenditore della zona.

  

 

 

Pubblicato in Cronaca

Una sconfitta indolore. La Metal Carpenteria cede solo al tie-break alla Panificio Colacchio di Pizzo al termine di una gara incerta fino all'ultimo punto e ricca di colpi di scena. Le pitagoriche, nonostante la gara persa, riescono comunque a tenere la testa avanti in classifica proprio rispetto a Pizzo che paga ancora un punto di ritardo, così non sarebbe stato con un 3-0 al passivo per Crotone. Obiettivo centrato quindi, con le crotonesi che conservano il quarto posto in classifica e si apprestano a disputare l'ultima parte di stagione alla grande. Nell'ultima trasferta è venuto fuori un grande spirito di unità di fronte ad un avversario temibilissimo e che fino ad ora ha messo in serie difficoltà tutte le prime in classifica. I playoff si avvicinano sempre di più e arrivarci in una posizione ottimale di classifica è fondamentale per giocarsi il tutto per tutto. Nessuno chiede alla Metal Carpenteria di vincere il campionato ma mister Asteriti e le sue ragazze se la giocheranno alla pari delle altre e con il chiaro obiettivo di non essere secondi a nessuno. Mancano solo tre giornate alla fine della stagione regolare, Crotone avrà l'opportunità di giocarsi due gare in casa, la prossima con la Sensation in casa, poi farà visita alla Deseta Casa Cosenza per poi chiudere sempre al Palakrò con la Elio Sozzi. L'unica insidia sulla carta per non perdere la posizione in classifica guadagnata fino ad ora è rappresentata dall'ultima trasferta anche se ancora bisognerà sudare visto che la concorrenza rimane agguerritissima. Tornando invece alla gara di sabato la Metal Carpenteria nonostante la sconfitta ha mostrato grande compattezza e voglia di combattere. Non era facile tenere testa ad un Pizzo determinato a chiudere la gara con il risultato rotondo ma capitan Bitonti (non ancora al meglio della condizione fisica per qualche problemino in via di risoluzione) e compagne sono riuscite a rimontare lo svantaggio per cedere solamente al quinto set. Nel primo parziale le padrone di casa capitanate da Alessia Tuselli provano a fare la voce grossa ma la Metal Carpenteria non sbaglia praticamente nulla e porta a casa il set con tre punti di scarto. La reazione di Pizzo non si fa attendere, anche il secondo game è equilibrato ma questa volta a spuntarla è la squadra avversaria che chiude 25-20. Sulle ali dell'entusiasmo Pizzo fa suo anche il terzo set (25-22) e quando tutti si aspettavano la resa crotonese arriva la reazione veemente delle pitagoriche che annichiliscono le avversarie lasciando addirittura undici punti di scarto. Il tie-break è al cardiopalma: è una lotta a chi sbaglia meno, Pizzo ha lo scatto decisivo e chiude 15-11 ma ad esultare sotto sotto è Crotone consapevole di aver conservato il quarto posto in classifica. In testa alla classifica la Erurofiscon Ekuba si impone sulla Futura Reggio ipotecando il secondo posto mentre la Yamamy Lamezia, sempre leader, concede solo un set alla Costa Viola.

 

Classifica a tre giornate dal termine.

Yamamay Lamezia 65

Ekuba Volley Palmi 59

Futura Reggio 53

Metal Carpenteria 48

Pizzo 47

Castrovillari 43

Deseta Casa Cosenza 42

Costa Viola 31

Elio Sozzi 26

Paper Moon 19

Fidelis 16

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in Sport

Sarà un match aperto a qualsiasi tipo di risultato quello che la Metal Carpenteria giocherà domenica contro il Panificio Colacchio (Palakrò, inizio ore 17.30).

Pubblicato in Sport