Sabato, 15 Agosto 2020

 

SPORT NEWS

I rappresentanti delle società aderenti al consorzio sportivo “Momenti di Gloria” comunicano di aver organizzato una manifestazione pubblica che si svolgerà in piazza della Resistenza il prossimo 18 giugno 2020 a partire dalle ore 9.30.

Pubblicato in Sport

Al via la realizzazione del progetto “Park and Ride”: i cittadini crotonesi e i turisti potranno finalmente beneficiare di biciclette e mini-bus elettrici. I mezzi ecologici sono stati esibiti questa mattina in piazza della Resistenza durante una conferenza stampa tenuta dal sindaco Ugo Pugliese, dall’assessore allo Sport Giuseppe Frisenda e da Miriam Vona, Michele Manica e Giancarlo Giaquinta in rappresentanza della “IreNova”, l’azienda crotonese che si è aggiudicata la fornitura. In totale sono nella disponibilità della città 8 vetture (tra cui una multiposti) e 50 biciclette di cui 25 a pedalata assistita. Attraverso il sistema "Park and Ride", lasciando l'autovettura, le bici potranno essere utilizzate per apprezzare in maniera diversa ed ecologicamente sostenibile, la bellezza della città di Crotone.

park ride collage presentazioneIl progetto, approvato dalla giunta Vallone con la delibera numero 143 del 9 giugno 2015 e finanziato attraverso i Pisu, ha trovato concretezza con la nuova amministrazione comunale. Si tratta di un’iniziativa per incrementare la tutela dell’ambiente ma, soprattutto, per rendere Crotone una città più al passo con l’Europa che di questi strumenti già ne fa ampiamente uso. «Ci muoviamo verso un progresso eco-compatibile, Crotone si apre all’ambiente», ha esordito così il sindaco Pugliese. Un segnale che anche Crotone può seguire l’ecologia e può essere educata ad un modo di muoversi civile e rispettoso dell’ambiente che ci circonda mostrandosi sempre più moderna. «Si vuole sostenere una nuova mobilità – ha aggiunto l’assessore allo Sport Giuseppe Frisenda – nel rispetto dell’ambiente in una città pianeggiante come Crotone che si sposa perfettamente con questo tipo d’iniziativa, seguendo quella che è una linea sempre più vicina alle città europee. Una città – ha sottolineato l’assessore – che vuole essere a sostegno anche degli anziani e dei turisti offrendo loro questo servizio nei giorni più affollati delle festività. Un modo per abbattere anche i costi giornalieri dei carburanti perché è un’amministrazione dei risparmi e non degli sprechi» ha concluso quindi l’assessore al ramo Giuseppe Frisenda.

park ride collage presentazione aereaIn un primo momento, le biciclette, saranno messe a disposizione da alcune associazioni sportive che si trovano in punti strategici della città e sarà possibile usufruirne attraverso la presentazione di un documento d’identità cui dovrà seguire la compilazione di una scheda che ne consentirà l’utilizzo e la tracciabilità del mezzo. I punti di ricarica saranno installati vicino la Villa Comunale e a Parco Pignera. Il sindaco Pugliese, l’assessore Frisenda e altri membri dell’Amministrazione comunale hanno tenuto a manifestare il loro appoggio, collaudando personalmente i mezzi che, si spera, attraverseranno a breve la città. È questo uno dei primi passi per avvicinare la città al resto dell’Europa!

Francesca De Martino

Salva

Pubblicato in In primo piano