fbpx
Martedì, 28 Maggio 2024

PRIMO PIANO NEWS

CROTONE In carcere, il suicidio, è la prima causa di morte. È un vero e proprio dramma che si vive oggi dietro le sbarre. Per questo la Conferenza nazionale dei Garanti territoriali delle persone private della libertà personale ha organizzato per la giornata del 18 aprile, un momento di riflessione sui suicidi e sulle morti in carcere, che vedrà coinvolti tutti i Garanti regionali, provinciali e comunali.

 

Pubblicato in Attualita'

"Vi ringrazio molto per avermi cortesemente inviato la bella tela sul tragico naufragio di Cutro. Complimenti e' davvero artisticamente pregevole. Con tanta cordialita', Sergio Mattarella". E' questo il messaggio che il Presidente della Repubblica ha inviato ai detenuti del carcere di Crotone per ringraziarli del dono che gli avevano fatto recapitare lo scorso 13 settembre a ricordo della tragedia di Cutro nella quale il 26 febbraio sono morte 96 persone che si trovavano a bordo del caicco 'Summer Love'.

 

Pubblicato in In primo piano

Una delegazione dell'Istituito penitenziario di Crotone ha consegnato a Papa Francesco, al presidente della Repubblica Mattarella - per il tramite del consigliere per gli Affari dell'amministrazione alla Giustizia Stefano Erbani - e al capo del dipartimento per l'Amministrazione penitenziaria Giovanni Russo, delle opere artistiche realizzate dai detenuti del locale per ricordare il naufragio che ha provocato 94 vittime accertate - tra le quali 35 bambini - e un numero imprecisato di dispersi, almeno una decina.

Pubblicato in Attualita'

Non si arresta il sentimento di partecipazione al dolore per la tragedia di Steccato di Cutro dello scorso 26 febbraio che ha colpito profondamente la comunità crotonese.

Pubblicato in In primo piano

«Premesso che, come noto, permane il problema generale delle carenze di strutture idonee per detenuti affetti da patologie psicofisiche, è stata trasmessa dal Garante comunale dei detenuti di Crotone, Federico Ferraro, in data odierna, una segnalazione formale al ministro della Giustizia, Carlo Nordio, per sollecitare un intervento urgente, relativo al trasferimento di un detenuto con problemi psichici, in apposita e idonea struttura, per seguire un percorso terapeutico, attesa l’infermità, riscontrata dalla Corte d’Appello di Catanzaro nel relativo procedimento penale».

Pubblicato in In primo piano

Nel carcere di Crotone ci sono 29 detenuti positivi al Covid-19 e 34 detenuti che hanno avuto contatti stretti con soggetti positivi e quindi in attesa dell'esito del tampone molecolare. Numeri alti considerato che la popolazione carceraria è di 130 persone.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 4