fbpx
Lunedì, 17 Giugno 2024

SPORT NEWS

Serie C/girone C 31esima giornata│Finisce in parità l'atteso derby tra Crotone vs Catanzaro con i gol di Mogos e Verne.
Tabellino
Crotone 1
Catanzaro 1
Marcatori: Mogos 54°, Verne 72°

Pubblicato in Sport

L'Ezio Scida ospita il derby Crotone-Catanzaro 16 anni dopo. La sfida clou del girone tra le prime due il cui traguardo finale al netto di un improbabile miracolo è già segnato, indipendentemente dal risultato del prossimo incontro considerando i punti di distacco tra prima, seconda e terza: Catanzaro promosso in serie B come capolista, Crotone che si giocherà la promozione attraverso gli spareggi play-off come migliore seconda.

Pubblicato in Sport

ROMA «Derby Catanzaro-Crotone, ho chiesto al Ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, "quali misure di sicurezza siano state adottate dalle autorità preposte del capoluogo calabrese, se esse siano state ritenute sufficienti, se si ritenga di rafforzare la sicurezza in analoghi futuri eventi"».

Pubblicato in Politica

CATANZARO Il questore di Catanzaro, Maurizio Agricola, ha emesso un provvedimento di Daspo della durata di cinque anni nei confronti del tifoso 48enne del Crotone che domenica scorsa, nel corso della partita nello stadio "Ceravolo" contro il Catanzaro, valido per il campionato di serie C, si era abbandonato ad atti osceni per deridere i sostenitori della squadra avversaria.

Pubblicato in In primo piano

Il Football Club Crotone, a seguito dei gravi episodi verificatisi ieri al termine della partita contro il Catanzaro, intende esprimere «la propria vicinanza al commissario di polizia, con il quale da sempre vige un rapporto di fruttuosa collaborazione, rimasto ferito da una persona che in seguito si è rivelata non appartenente ai gruppi organizzati del tifo crotonese».

Pubblicato in In primo piano

È stato arrestato e posto ai domiciliari S.L., il tifoso 33enne del Crotone che ieri, nello stadio Ceravolo, nel corso della partita del campionato di serie C col Catanzaro, ha ferito con una cinghiata un ispettore della Digos che stava gestendo i servizi di ordine pubblico nella curva occupata dai sostenitori della squadra crotonese.

Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 2