fbpx
Sabato, 25 Maggio 2024

PRIMO PIANO NEWS

Rsu Akrea: «Emergenza rifiuti richiede soluzione immediata: conferire fuori provincia»

Posted On Giovedì, 03 Dicembre 2020 12:43 Scritto da Riceviamo e pubblichiamo
Rsu Akrea: «Emergenza rifiuti richiede soluzione immediata: conferire fuori provincia» Foto: repertorio

«L'alluvione che si è abbattuta sulla nostra città, oltre a colpire con ingenti danni i commercianti e i cittadini ha avuto come ulteriore conseguenza una nuova emergenza rifiuti». È quanto scrivono le Rsu di Akrea nei nomi di Giovanni Mungari, Bruno Muscatello, Maurizio Vrenna, Pasquale Arcuri e Giovanni Grande.

«Noi Rsu – prosegue la nota – vogliamo far presente alla cittadinanza che Akrea sta compiendo tutti gli sforzi possibili per uscire da questa situazione, ma purtroppo anche la discarica di Ponticelli è stata alluvionata rimanendo chiusa per tre giorni consecutivi prima di iniziare le operazioni di scarico e comunque a tutt'oggi risente ancora di problematiche all'impianto che di fatto ne rallentano il conferimento. Tutto ciò, oltre ad aver determinato l'accumulo per i tre giorni in cui non è stato possibile effettuare il normale servizio, continua a provocare disservizio per le ore di attesa (a volte anche per un intero turno di lavoro) che siamo costretti a fare davanti ai cancelli di Ekrò per poter svuotare i compattatori che di conseguenza non possono tornare in città nei tempi previsti. A tutto questo si aggiunge anche un notevole aumento del volume dei rifiuti solidi urbani e degli ingombranti che si trovano in strada e ciò sta determinando enormi sforzi fisici da parte degli operai di Akrea, che si trovano a rimuovere montagne di rifiuti a mano, ed economici da parte della società, che è stata costretta anche a chiamare a spese proprie ditte esterne per accelerare le operazioni di pulizia. Ma nonostante tutto il rischio è di non avere i risultati sperati: servirebbe una soluzione immediata che preveda la possibilità di portare parte dei rifiuti fuori provincia o anche fuori regione per scongiurare un natale tra i rifiuti».